Blog

  • I giovani della CII esprimono preoccupazioni per l’ennesimo attentato terroristico in Francia 25 ottobre 2020

    WhatsApp Image 2020-10-25 at 19.07.09Dalla Francia arrivano nuove e tragiche notizie: dopo l’atroce assassinio del professore Samuel Paty, due persone, attualmente sotto la custodia della polizia francese per tentato omicidio, hanno accoltellato due donne musulmane, vicino alla Torre Eiffel, nella serata di mercoledì 21 ottobre 2020.

    Questo ennesimo attentato si inserisce all’interno delle crescenti tensioni registratesi in seno alla società francese con l’incremento, da un lato, dei casi di radicalizzazione islamista, e, dall’altro, di episodi di islamofobia, espresse non solo mediante numerosi post e commenti sui social media.

    Leggi ancora

  • “La CII firma il protocollo d’intesa con il DAP (Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria) – Ministero di Giustizia” di Mohammed El Harchaoui* 21 ottobre 2020

    121412055_3338584532861415_6301877252041458855_o

    Un valore democratico e un segnale di fiducia

    Non potrei parlare di questo accordo se non come di un atto democratico ed una risposta da parte del Ministero della Giustizia e della CII (Confederazione Islamica Italiana) ad un fabbisogno sociale, culturale che la società multietnica richiede oggi. “L’accordo che ha stipulato il DAP  (Dipartimento Amministrazione Penitenziario) con la CII” – afferma il presidente Mustapha Hajraoui – “consente alla CII, articolata sull’intero territorio nazionale, di poter proporre murshidat e imam in tutti gli istituti penitenziari d’Italia”.

    Leggi ancora

  • La Confederazione Islamica Italiana all’evento finale. Un anno di PRIMED 20 ottobre 2020

    PriMED 23 ottobre_page-0001

  • Un attentato contro la libertà 18 ottobre 2020

    https---cdn.cnn.com-cnnnext-dam-assets-201018112723-france-protests-teacher-beheaded

    Il crimine atroce commesso contro il professore Samuel Paty, una persona innocente, un insegnante, un educatore di generazioni che presto saranno chiamate ad assumersi responsabilità, in un mondo sempre più instabile, ha destato un sentimento di profondo sconforto e commozione.

    Samuel Paty era un insegnante di storia e geografia, appassionato della disciplina che insegnava. Voleva far riflettere i suoi studenti, formare futuri cittadini. Per questo è stato assassinato nel modo più crudele e codardo possibile.

    La CII esprime la propria fraterna vicinanza e rivolge sincere condoglianze alla famiglia del professore, ai suoi studenti e a tutto il corpo insegnante.

    Leggi ancora

  • I Giovani della Federazione Islamica di Toscana alla Casa della Cultura di Firenze: valori religiosi e cittadinanza 14 ottobre 2020

    121672621_2864025827211692_2697580171740344348_o

  • Le sfide della seconda generazione (figli di immigrati) di Mohammed El Harchaoui* 12 ottobre 2020

    WhatsApp Image 2020-10-14 at 16.27.21

    Non è mai  facile parlare delle problematiche dei giovani; lo è ancora meno se si parla dei giovani  di “seconda generazione “: in questo caso la questione diventa particolarmente complessa.

    Quando parliamo di “seconda generazione” parliamo di quei giovani che sono nati in Italia da genitori stranieri, oppure che si sono trasferiti in Italia quand’erano molto piccoli e sono cresciuti qua.

    Per analizzare approfonditamente le problematiche legate a questi giovani  e rispondere alle domande ed ai bisogni ad esso connessi, ci sarebbe bisogno di ricercatori ed esperti in materia;  modestamente vorrei però provarci, tralasciando un approccio basato su dati statistici e concentrandomi su problemi legati da una mia analisi della vita quotidiana.

    In particolare mi concentrerò su:

    • il giovane
    • il giovane e la famiglia
    • il giovane e la società

    Leggi ancora

  • LA CII FIRMA IL PROTOCOLLO D’INTESA CON IL DAP – MINISTERO DI GIUSTIZIA 8 ottobre 2020

    121234038_3338584659528069_8830592358080514015_o-2

    <<Siamo molto orgogliosi di questo importante accordo stipulato con il Dap Dipartimento Amministrazione Penitenziaria – Ministero della Giustizia – afferma il presidente Mustapha Hajraouiche consente alla CII – Confederazione Islamica Italiana, articolata sull’intero territorio nazionale, di poter proporre murshidat e imam in tutti gli istituti penitenziari d’Italia>>.

    Questo importante accordo, che nei giorni scorsi era stato già preannunciato dal Ministro di Giustizia, Alfonso Bonafede, rappresenta un altro decisivo passo nel quadro dell’impegno di responsabilità e di concretezza assunto dalla CII, rivolto a migliorare l’offerta di opportunità per l’esercizio della libertà religiosa alle detenute e ai detenuti di fede islamica.

    Leggi ancora

  • Federazione Islamica di Sicilia – Inaugurazione della Moschea di Biancavilla (CT) 19 settembre 2020

    119979800_713900289470788_2606076619021585257_o

    L’associazione Culturale islamica di Biancavilla, aderente alla Federazione islamica di siciliaCII – Confederazione Islamica Italiana, invita all’inaugurazione della moschea, sabato 19 settembre, alle ore 17:00 in via Vittorio Emanuele 199 – Biancavilla (CT)

    Nello spirito dei suoi principi costitutivi l’ intende promuovere iniziative che favoriscano l’incontro, la conoscenza reciproca e la tessitura di più profondi rapporti umani fra i cittadini – nonché nell’ottica di un servizio a quelle comunità islamiche che, pur mantenendo ottimi rapporti coi Paesi di provenienza, sono vieppiù radicate nel contesto locale e nazionale.

    Badino alla cura delle moschee di Allah solo coloro che credono in Allah e nell’Ultimo Giorno, eseguono l’orazione e pagano la decima e non temono altri che Allah. Forse saranno tra coloro che sono ben diretti

    (Sura At-Tawba (Il Pentimento), V. 18)

    Leggi ancora

  • L’assemblea generale della CII riconferma il mandato al presidente Mustapha Hajraoui 20 luglio 2020

    120201882_3288825037837365_970732245897817951_o

    (Foto di repertorio)

    Domenica 19 luglio 2020, in ottemperanza al DPCM 26 aprile 2020 (GU n.108 del 27.04.2020), si è riunito mediante mezzi di telecomunicazione (App Zoom), l’assemblea ordinaria della CII, a cui hanno partecipato tutti i presidenti ed i delegati delle Federazioni islamiche regionali.

    Nel corso della riunione, l’assemblea ha preso visione e approvato i bilanci della CII, bilancio consuntivo 2019 e bilancio preventivo 2020, respingendo   categoricamente le false e deplorevoli accuse che ancora circolano sul web, volte a screditare e attentare alla serietà e onestà del Presidente Mustapha Hajraoui e dell’intero Consiglio direttivo.

    Leggi ancora

  • Comunicato stampa / italiano 28 giugno 2020